Battistini Vivai

Benvenuto Ospite

Schisandra

Non solo in Italia, ma in tutto il mondo c’è una “riscoperta delle bacche”. Sul filone dei nostri “frutti della salute”, vi è anche una rivalutazione e di conseguenza produzione di specie con piccoli frutti, di solito, più adatti alla lavorazione che per il consumo fresco, ma estremamente ricchi di proprietà, vitamine, antiossidanti o antociani. La Schisandra chinensis usata molto in fitoterapia, produce bacche rosse in grappoli. E' una pianta rampicante che resiste al freddo e predilige terreni leggermente acidi ed umidi.

PER RICHIEDERE UN PREVENTIVO

Editore

Non brevettata.

Albero

Schisandra ha un portamento rampicante, necessita infatti di un sostegno. Cresce vicino ai corsi d'acqua perciò predilige terreni umidi, non pesanti e leggermente acidi, mezz'ombra.

Fioritura

Fioritura abbondante, tra maggio e la fine di giugno. Fiori bianchi, a volte con una leggera sfumatura rosa e profumati. Pianta autofertile.

Maturazione

La maturazione avviene verso settembre-ottobre.

Frutto

Schisandra produce frutti rosso intenso, disposti in grappoli di medie dimensioni.

Gusto

Il gusto è una miscela unica di sapori acido, dolce, salato, caldo e amaro. Questa insolita combinazione di sapori la fa conoscere anche con il nome "frutto dai cinque gusti". E' ricca di composti attivi, tra cui lignani, con notevoli proprietà rigeneranti.

Portainnesti

Expo

Non ci sono Esposizioni al Momento