Battistini Vivai

Benvenuto Ospite

Bouche de Betizac

Il castagno eurogiapponese è un ibrido generato dall'incrocio di castagno europeo e castagno Giapponese. Specie apprezzata per il suo frutto molto simile al marrone, negli anni la sua coltivazione è aumentata in quanto è molto resistente nei confronti dei cancri corticali e al Cinipide Galligeno. Si esprime al meglio in terreni profondi, ben drenati e dotati di sostanza organica.

PER RICHIEDERE UN PREVENTIVO

Editore

Albero

Castagno dalla medio alta vigoria e dal portamento espanso ha una messa a frutto molto rapida, già dal 2° anno. La produzione è costante e abbondante.

Fioritura

Castagno poco esigente per quel che riguarda l'impollinazione è a sua volta un discreto impollinante. Impollinatori consigliati: Maraval, Marsol, Precoce Migoule.

Maturazione

Castagno che matura precocemente, tra la prima e la seconda decade di settembre.

Frutto

Questa castagna è appiattita e di forma ellittica corta di colore marrone rossastro che tende a diventare rapidamente marrone scuro. Di dimensioni molto grandi, fino a 40 grammi. Percentuale di settatura: da 1 a 5%. Facile la pelatura del frutto e buona la conservabilità . Utilizzo: consumo fresco.

Gusto

Questa castagna è dolce e aromatica, dal buon sapore.

Portainnesti

Expo

Non ci sono Esposizioni al Momento