Battistini Vivai

Benvenuto Ospite

Marrone di Marradi

Le prime notizie della coltivazione del castagno risalgono all'Alto Medioevo e il periodo di massimo sviluppo all'epoca della Contessa Matilde di Canossa (1046-1115), che indicò nel sesto matildico, la corretta distanza di impianto fra un castagno e l'altro.

PER RICHIEDERE UN PREVENTIVO

Editore

Albero

Castagno dal portamento espanso e da vigoria elevata ha una tardiva messa a frutto (circa dal 5° anno) ha però una produttività  costante e abbondante. Tollera poco gli attacchi del cancro corticale e mediamente quelli del Cinipide Galligeno.

Fioritura

Maturazione

La maturazione avviene verso la fine della prima decade di ottobre e si può considerare medio tardiva.

Frutto

Questo Marrone è di medie dimensioni (fino a 18/20 grammi), di forma ellittica allungata di colore marrone chiaro con striature marrone scuro. Pelatura facile. Buona la capacità  di conservazione del frutto che è ottimo sia per il consumo fresco che per la canditura.

Gusto

Marrone dal gusto dolce e saporito è molto apprezzato sul mercato.

Portainnesti

Expo

Fruit Attraction 2018

InterPoma 2018